I nomi dei primi dieci ad entrare nella Storia

Dopo innumerevoli tentativi e richieste a riguardo negli anni passati, la Federazione ha affidato lo scorso gennaio ai consiglieri Gian Luigi Baldini e Ruggero Pozza l’incarico di istituire la “Fidaf Hall Of Fame” (FHOF), per celebrare nel miglior modo possibile chi, negli anni, ha rappresentato e rappresenterà il Football Americano in Italia.

Nella serata di sabato 8 luglio, prima del kick off dell’Italian Bowl programmato alle ore 21.00, verranno presentati i primi dieci nominativi selezionati dalla Commissione FHOF, formata dai due Consiglieri Federali e da dieci “Saggi” (personaggi facenti parte della storia del FA in Italia fin dalle origini). Per un criterio di equità, dovendo condensare molti anni a partire dal 1980 in poi, nel 2017 sono stati inseriti 10 nominativi, mentre dal 2018 in avanti si procederà a selezionarne tre all’anno.

Il criterio di scelta abbraccia ogni categoria: Atleti, Dirigenti, Coach, Tecnici, Arbitri e Benemeriti.

I primi ad avere l’onore di poter scrivere il proprio nome nella Hall of Fame italiana, e che verranno ricordati e premiati a Vicenza sono:

Bruno Beneck
Giovanni Colombo
Giulio Felloni
Robert Frasco
Giorgio Longhi
Marcello Loprencipe
Alberto Marcucci
Giorgio Mazzucchelli
Raymond Semko
Giovanni Pietro Zoncati

Un motivo in più per non mancare all’appuntamento più importane dell’anno!