2014

Nel 2014 vengono organizzati undici tra tornei e campionati Flag e Tackle con quasi centonovanta squadre partecipanti.

Il mondo del Flag Football vede al via quattro diversi tornei. Il Flag Under 13 vede otto squadre iscritte al campionato e dopo tre Bowl sa-ranno le Aquile Ferrara i vincitori. La categoria Under 15 ha al via ben diciannove formazioni e, dopo otto settimane di Bowl disputati in tutta Italia, saranno i Daemons Martesana a laurearsi vincitori. Il Flag femminile ha al via sei formazioni e il titolo è per le Elephants Catania. Trenta sono invece le squadre al via della senior maschile e, come negli anni passati, vede il predominio dei Marines Lazio.

L’Under 16 vede ai nastri di partenza ben undici formazioni divise in tre gironi che prevedono la disputa di sei partite di regular season. In semifinale gli Skorpions Varese battono i Neptunes Bologna e i Rhinos Milano i Panthers Parma. Lo Youth Bowl si disputa 1′ 11 gennaio a Pero e vede la vittoria dei Rhinos sugli Skorpions per 45-6.

Il campionato under 19 vede ventisette squadre ai nastri di partenza divise in sei gironi. Dodici sono le ammesse ai playoff e le due semifinali vengono raggiunte dai Seamen Milano che battono i Marines Lazio e dai Warriors Bologna che battono gli Angels Pesaro. Lo Young Bowl si disputa l’11 gennaio a Pero e vede la vittoria dei Seamen sui Warriors per 20-6.

Sette sono le squadre iscritte al Cifaf, il campionato Tackle femminile.

CIF 9 con 39 team iscritti divisi in nove gironi e playoff divisi in Conference Nord e Sud. Le due finali di Conference vedono gli Steelers Terni battere i Veterans Grosseto e i Red Jackets Sarzana battere i Ravens Imola. Il Nine Bowl si disputa a Cecina 11 28 giugno e i Red Jackets battono gli Steelers per 22-7 aggiudicandosi il campionato.

XXXIV Italian Super Bowl 2014: Panthers Parma vs Seamen Milano (foto Luca Nava)

Il campionato Lenaf vede al via venticinque squadre divise in sei gironi con dodici squadre ammesse alla post season. In semifinale i Grizzlies Roma battono gli Hogs Reggio Emilia e gli Elephants Catania i Blacks Rivoli. L’Italian Bowl si disputa a Mirano il 12 luglio e i Grizzlies Roma battono gli Elephants Catania 21-14 guadagnandosi il diritto a sa-lire di categoria.

La IFL sale a undici squadre; girone unico e tutti contro tutti per dieci partite di regular season con le prime quattro in semifinale e le ultime due al play out per non retro-cedere. Le due semifinali ve-dono di fronte Seamen Milano e Giants Bolzano con vittoria dei milanesi e Panthers Parma e Lions Bergamo con vittoria degli emiliani. Il play out vede la vittoria dei Marines Lazio sui Briganti Napoli. Il Super Bowl si di-sputa per il secondo anno a Ferrara sempre il 6 luglio e sono i Seamen Milano ad aggiudicarsi la finale battendo i Panthers Parma 33-6.