2015

Nel 2015 vengono organizzati dodici tra tornei e campionati Flag e Tackle con quasi centonovanta squadre partecipanti. Sono cinque i tornei organizzati a livello Flag football. L’Under 13 vede nove squadre iscritte e i Rhinos Milano laurearsi vinci-tori. Tredici le squadre iscritte al torneo Under 15 con i Panthers Parma vincitori. Otto invece le squadre per quello Under 17 che vede vincitori i Condor Grosseto. Otto sono anche le squadre iscritte al campionato di flag femminile senior con titolo alle Ranzide Trieste che battono in finale le Morrigans Palermo 18-0. Ventotto le squadre iscritte al torneo di falg maschile senior e i 65ers Arona pongono fine al dominio dei Marines Lazio battendoli in finale per 34-33.

Il torneo under 13 vede sette squadre iscritte e le giornate sono organizzate con cinque Bowl, di cui quello finale giocato a Pero il 10 gennaio, che vede i Guelfi Firenze battere 25-26 i Doves Bologna nella finale per il primo posto.

Dodici le squadre iscritte al campionato under 16 divise in tre gironi da quattro. Sei partite di regular season e semifinali con i Panthers Parma che battono i Seamen Milano e Giants Bolzano i Giaguari Torino. A Pero il 10 gennaio i Panthers battono i Giants 56-20 laureandosi Campioni d’Italia.

Ventitre sono le squadre iscritte al campionato under 19 divise in cinque gironi. Dopo sei partite di regular season e due turni di playoff approdano in semifinale i Lions Bergamo che battono i Sea-men Milano e i Marines Lazio che battono i Dolphins Ancona. Lo Young Bowl si disputa a Pero il 10 gennaio e vedrà la vittoria dei Lions sui Marines per 34-0.

Sono ben otto le squadre iscritte al campionato femminile (CIFAF) divise in due gironi da quattro squadre. Dopo tre partite di regular season sono Neptunes Bologna e One Team Milano a qualificarsi per il Rose Bowl che si disputa il 4 luglio al Vigorelli di Milano con vittoria delle milanesi per 43-6.

Il campionato di Terza Divisione (CIF9) vede al via trentacinque squadre suddivise in otto gironi da quattro e cinque squadre. Dopo una regular season di sei partite e tre turni di playoff le finali di Conference vengono vinte al nord da Chiefs Ravenna sui Thunders Trento e al sud dai Veterans Grosseto sugli Higlanders Catanzaro. Nine Bowl il 3 luglio al Vigorelli di Milano con i Chiefs che battono 45-35 i Veterans per vincere il campionato.

XXXV Italian Super Bowl: Seamen vs Panthers (foto Luca Nava)

Il campionato di Seconda Divisione ha venticinque squadre iscritte divise in gironi da cinque con andata e ritorno nel girone per un totale di otto partite di regular season. In semifinale approdano gli Hogs Reggio Emilia che battono i Guelfi Firenze e i Blacks Rivoli che hanno la meglio sugli Elephants Catania. Il 5 luglio al Vigorelli di Milano gli Hogs si laureano Campioni d’Italia battendo i Blacks 28-0.

Il campionato di Prima Divisione (IFL) passa a dodici squadre divise in due gironi. Ogni squadra disputa dieci partite di regular season con andata e ritorno all’interno del girone. Le prime quattro di ogni girone si qualificano per i quarti di finale, mentre le ultime due si affrontano nel play out per non retrocedere. In semi-finale approdano Panthers Parma che affrontano e battono i Giants Bolzano e i Sea-men Milano che vincono il derby contro i Rhinos Milano per dar vita allo stesso Super Bowl degli ultimi due anni. Il 4 luglio, nel weekend del football del Vigorelli di Milano, i Seamen bissano il titolo battendo i Panthers 24-14.