PierGallivanone

Si è avvicinato al football americano nel 1978, al seguito di alcuni amici che, l’anno prima, avevano fondato i Frogs Gallarate, e dopo aver praticato ad un buon livello l’atletica leggera. Affascinato sin da subito da questo nuovo sport, ha iniziato a giocare come running back, per poi passare al ruolo di QB, ricoperto senza interruzioni fino al 1985 e sempre e solo per i Frogs. La rottura del legamento crociato del ginocchio, durante i Campionati Europei di Milano di quell’anno ne hanno prematuramente interrotto la carriera.

Nel 1981 e 1982, ha disputato e perso due Super Bowl, per poi finalmente fregiarsi del titolo italiano nel 1984, oltre che del premio di MVP della partita.

E’ del 1983 la sua prima presenza in Nazionale, come back up del QB titolare, con la vittoria del titolo continentale.

Al termine della carriera agonistica, si è dedicato a quella da allenatore, ricoprendo in carichi soprattutto a Varese, per poi concludere la sua esperienza nel Campionato a 9 con i Kings Gallarate e un titolo italiano conquistato nei primi anni 2000.